scroll_to_top.svg

Termini e Condizioni

1) OGGETTO

  1. Il proprietario del sito a dominio https://fiapp.com è la società Fiapp International S.r.l., (P.Iva 02038930166), con sede legale a San Paolo D’Argon (BG), via Andrea Volta 10.
  2. Le presenti Condizioni Generali regolano i rapporti tra Fiapp International S.r.l. (di seguito FIAPP), e gli Utenti che acquistano arredi su misura per coiffeur, botiques e negozi ed ogni altro prodotto commercializzato da Fiapp attraverso il citato sito internet https://fiapp.com;
  3. Tutte le comunicazioni inerenti all’esecuzione del presente Contratto dovranno avvenire in forma scritta al seguente indirizzo e-mai________.

 

2) RUOLI, RESPONSABILITÀ E MODALITÀ DELLE ORDINAZIONI ONLINE

  1. Le presenti Condizioni di vendita si intendono lette, comprese ed integralmente accettate al momento della conferma dell’acquisto dei prodotti commercializzati da Fiapp.
  2. Qualora intenda acquistare prodotti Fiapp, l’Utente ha l’obbligo di confermare l’ordine e, conseguentemente, effettuare il pagamento richiesto dei prodotti selezionati (VERIFICARE SE EFFETTIVAMENTE AVVIENE COSÍ).
  3. Vi è assoluto divieto di inserimento di dati falsi all’interno del form da compilare al fine di effettuare l’ordine online. In tale denegato caso l’Utente dovrà risarcire l’eventuale danno, derivante dall’inserimento di dati falsi, subito da Fiapp o che venga richiesto a Fiapp da soggetti terzi.
  4. Il sito è dedicato a soggetti professionali dotati di Partita Iva, solo tali soggetti potranno effettuare ordini.
  5. In ogni caso sono escluse le tutele in favore del consumatore sancite dalla normativa Europea, anche qualora un Utente che rientri in tale categoria (consumatori) abbia effettuato l’ordine inserendo dati falsi.
  6. Una volta ricevuto l’ordine Fiapp provvederà ad inviare apposita mail contenete la conferma dell’ordine effettuato (VERIFICARE SE EFFETTIVAMENTE AVVERÀ COSÍ).
  7. Qualsiasi comportamento, anche ripetuto di una delle Parti non corrispondente ad una delle presenti Condizioni non potrà in alcun modo pregiudicare il diritto dell’altra Parte di chiedere, in qualsiasi momento, l’applicazione delle stesse.

 

3) TERMINI E MODALITÀ DI PAGAMENTO

  1. L’utente ha l’obbligo di confermare l’ordine dei prodotti selezionati e, conseguentemente, effettuare il pagamento richiesto. Una volta effettuato il pagamento ed avvenuto l’effettivo accredito il contratto di compravendita potrà considerarsi concluso.
  2. L’utente potrà effettuare il pagamento a mezzo INDICARE MODALITÀ DI PAGAMENTO. L’importo totale comprenderà anche i costi di spedizione (VERIFICARE CHE SIA EFFETTIVAMENTE COSÍ).
  3. Una volta ricevuto l’ordine online Fiapp provvederà ad inviare apposita mail contenete la conferma dell’ordine effettuato, la relativa fattura potrà essere emessa in via differita, al più tardi entro la fine del mese di consegna della merce ordinata (EVENTUALMENTE INDICARE MODALITÀ E TEMPISTICHE PIÙ CONSONE IN BASE ALLE VOSTRE ESIGENZE); la fattura verrà emessa utilizzando i dati fiscali inseriti dall’Utente al momento dell’ordine.
  4. L’Utente manleva sin da ora Fiapp da qualsiasi responsabilità derivante dall’inserimento all’interno del form per effettuare l’ordine di dati contabili/fiscali errati o falsi. In caso di sanzioni a carico di Fiapp quest’ultima potrà rivalersi sull’Utente che ha inserito i dati errati o falsi.
  5. Fiapp ha l’insindacabile facoltà di non accettare l’ordine ricevuto. Nel caso in cui Fiapp abbia già ricevuto il pagamento dell’ordine che intende non accettare, provvederà all’emissione della relativa nota di credito ed al rimborso dell’importo già pagato dell’utente.

 

4) TEMPI, MODALITÀ E COSTI DI CONSEGNA

  1. I prodotti vengono spediti e consegnati tramite (INDICARE TIPOLOGIA CORRIERE E MODALITÀ CONSEGNA, SOLO ITALIA OD ANCHE EUROPA?).
  2. Trattandosi di prodotti ordinati online è necessaria la presenza dell’Utente o di soggetto incaricato dall’Utente che sia stato preventivamente individuato per ricevere la consegna dell’ordine;
  3. Qualora l’Utente non sia presente presso il luogo ed all’orario di consegna prestabiliti, Fiapp non sarà responsabile del ritardo nella consegna;
  4. Nel caso in cui il corriere preposto alla consegna della merce ordinata sia stato impossibilitato ad eseguire la consegna per colpa dell’utente (a titolo esemplificativo e non esaustivo: per mancanza dell’utente stesso presso il luogo ed all’orario prestabiliti), i costi sostenuti da Fiapp per effettuare nuovamente la consegna verranno addebitati all’utente;
  5. I tempi di consegna variano in base alla zona di consegna ed alla tipologia di prodotti ordinati (VERIFICARE SE EFFETTIVAMENTE COSÍ).
  6. Una volta ricevuto il pagamento Fiapp invierà all’utente apposita mail in cui vengono indicate le tempistiche della consegna (VERIFICARE).
  7. Fiapp ha l’obbligo di:
  • consegnare all’Utente od a suo incaricato i Prodotti ordinati nel luogo indicato dall’Utente;
  • comunicare all’Utente ogni informazione necessaria per consentirgli di prendere in consegna i Prodotti.

L’Utente ha l’obbligo di:

  • garantire la presenza personale o di soggetto da lui incaricato che sia stato preventivamente individuato e sia individuabile per ricevere la consegna il giorno indicato, all’orario prestabilito;
  • prendere in consegna i Prodotti.

 

5) DISPONIBILITÀ E SPECIFICHE TECNICHE DEGLI ARREDI

  1. Disponibilità prodotti: I prodotti in vendita sono indicati all’interno della sezione denominata “prodotti” del sito internet https://fiapp.com.
  2. Con la conferma dell’ordine il cliente dichiara espressamente di aver letto attentamente tutte le specifiche tecniche degli arredi acquistati (peso, lunghezza, larghezza), con ciò espressamente rinunciando, a qualsivoglia eventuale richiesta di reso derivante dalla non conformità dell’arredo ordinato rispetto allo spazio a cui è destinato.
  3. Fiapp non sarà in alcun modo responsabile per la temporanea o definitiva indisponibilità di uno o più prodotti presenti nel proprio catalogo online.
  4. Fiapp dichiara, e l’Utente accetta, che il venditore potrà avvalersi per la produzione dei Prodotti di fornitori esterni.
  5. In ogni caso, Fiapp non sarà ritenuto in alcun modo responsabile per fatti addebitabili a fornitori esterni.

 

6) VIZI E TERMINI DI CONTESTAZIONE

  1. Nei casi in cui l’Utente rilevi una non conformità o dei vizi dei Prodotti ordinati dovrà denunciare a Fiapp tale evenienze nel rispetto dei seguenti termini perentori:
  • i vizi palesi e le non conformità alla Scheda Tecnica indicata all’interno del sito internet dovranno essere denunciati entro e non oltre tre giorni lavorativi dalla consegna;
  • i vizi occulti dovranno essere denunciati entro e non oltre tre giorni lavorativi dalla scoperta e sino alla data di scadenza. (VERIFICARE SE DETTI TERMINI VANNO BENE).
  1. La denuncia dei vizi dovrà necessariamente avvenire in forma scritta e dovrà essere corredata da adeguata prova e specificazione sia del vizio che, in caso di vizio occulto, della data di scoperta.
  2. L’Utente ha l’obbligo di allegare documentazioni idonee fotografiche, video e ogni altra prova utile e necessaria all’identificazione precisa del vizio.
  3. Le denunce pervenute oltre i termini e non corredate dalla prova richiesta saranno inefficaci e non verranno prese in considerazione da Fiapp.
  4. Fiapp riscontrerà la denuncia pervenuta dal Cliente entro e non oltre 7 giorni lavorativi dalla data di ricevimento.
    In caso di accertamento e riconoscimento di Fiapp dei vizi denunciati, l’Utente potrà, a propria scelta:
  5. accettare parzialmente o totalmente i prodotti non conformi, concordando con Fiap un adeguamento del prezzo pagato;
  6. chiedere parzialmente o totalmente la sostituzione dei prodotti con prodotti equipollenti.

VERIFICARE SE TALI CONDIZIONI SONO FATTIBILI, IN PARTICOLARE PUNTO E.

 

7) RITARDO NELLA CONSEGNA

  1. In caso di ritardo nelle consegne rispetto al termine indicato tramite mail superiore a 30 giorni lavorativi, Fiapp potrà corrispondere in favore dell’Utente una penale da concordarsi tra le parti ed, in ogni caso, non superiore al 10% del prezzo di ogni singolo ordine; (VERIFICARE FATTIBILITÀ, POSSIAMO ANCHE INSERIRE TERMINI PIÙ AMPI E PERCENTUALI PIÙ BASSE);
  2. In ogni caso il risarcimento massimo dovuto da Fiapp e derivante dal predetto ritardo nella consegna non potrà superare l’ammontare dell’importo pagato dall’Utente in favore di Fiapp stessa. Nulla sarà dovuto da Fiapp per danni di tipo immateriale e/o indiretto (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: mancato guadagno, lucro cessante, perdita di fatturato, danni all’immagine, danni di fermo cantiere, ecc., sia che abbiano contenuto patrimoniale che non patrimoniale).(IDEM COME DETTO IN PRECEDENZA).

 

 

8) GARANZIE E RESPONSABILITà

  1. Fiapp garantisce che i Prodotti oggetto della fornitura:
    – sono conformi alle norme nazionali ed internazionali applicabili in vigore al momento della Conferma d’Ordine.
    – sono conformi alle norme di sicurezza in vigore al momento dell’ordine nonché a quelle relative alla prevenzione degli infortuni sul lavoro e alla protezione ambientale;
    – non compromettono la sicurezza delle persone, animali e/o all’integrità delle cose.
  2. Fiapp non potrà essere ritenuta responsabile in caso di danni, di qualsivoglia natura, derivanti dalla installazione e/o dall’uso degli arredi in modo improprio e/o non conforme alle istruzioni fornite nonché in caso di montaggio errato degli arredi da parte dell’utente od in caso di danni derivanti da caso fortuito o forza maggiore, ivi compresi, a titolo meramente esemplificativo, catastrofi naturali, atti terroristici, malfunzionamenti della rete e/o blackout.

 

9) FORZA MAGGIORE

  1. Fiapp non potrà essere ritenuta responsabile dell’inadempimento delle proprie obbligazioni quando ricorre una causa di forza maggiore, ossia quando dimostra che:
  2. l’impedimento non è dipeso da causa ad essa imputabile;
  3. l’impedimento era imprevedibile al momento della conclusione del contratto;
  4. l’impedimento non avrebbe potuto essere superato con uno sforzo ragionevole e proporzionato alla propria obbligazione.
  5. In caso di impedimento temporaneo all’esecuzione della propria obbligazione, Fiapp dovrà darne comunicazione all’utente, nonché comunicare il venir meno di tale impedimento.
  6. Se l’impedimento temporaneo è superiore ai 3 mesi, ciascuna delle parti ha il diritto di risolvere il contratto per forza maggiore.

 

10) DOMICILIAZIONE DELLE PARTI E COMUNICAZIONI

  1. Ai fini dell’esecuzione del presente contratto le parti saranno domiciliate presso le rispettive sedi legali;
  2. Tutte le comunicazioni inerenti all’esecuzione del contratto verranno effettuate ed inoltrate a mezzo e-mail, salvo per le comunicazioni per cui la legge preveda forme di notificazione particolari.

 

11) MODIFICHE E INTERPRETAZIONE DEL CONTRATTO

  1. Eventuali modifiche o postille alle Condizioni contrattuali avranno efficacia solo ed esclusivamente se approvate per iscritto dalle PartI.
  2. L’eventuale invalidità o inefficacia di una o più clausole contrattuali non inficerà in nessun caso la validità o l’inefficacia delle altre clausole contrattuali.

 

12) COMPETENZA

  1. Il presente contratto verrà interpretato esclusivamente in base alla legge italiana.
  2. Qualunque controversia nascente dall’interpretazione e/o esecuzione e/o risoluzione del presente contratto verrà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale o del Giudice di Pace di Bergamo.

 

13) PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

  1. L’Utente conferma di avere letto ed accettato l’informativa ai sensi del Regolamento (UE) 679/2016 e del D. Lgs. 196/2003 e successive modifiche.
  2. Le Parti garantiscono reciprocamente che i dati forniti per effetto del presente Contratto saranno trattati nel rispetto dei principi di legalità, minimizzazione e adeguatezza.
  3. La Parti dichiarano di essere consapevoli che comunicazione dei dati personali dell’utente è indispensabile ai fini della corretta esecuzione del presente Contratto e che Fiapp potrà comunicarli a Responsabili Esterni fornitori di servizi.